CERTIFICAZIONI ENERGETICHE

Una nuova legge è stato introdotta a gravare ancora di più la tassazione sulle nostre abitazioni. La certificazione energetica. Arriva in un momento che certamente non è felice ed è vissuta come un costo aggiuntivo nella gestione della nostra casa.

Quando acquistate un'abitazione guardate se i serramenti sono in buono stato, se i pavimenti sono ancora ben levigati, se l'impianto di riscaldamento è autonomo o centralizzato. In questo periodo alcuni possono anche valutare se l'abitazione dispone di impianti ad energia alternativa ma non siete in grado di valutarne l'efficienza energetica. Difficilmente otterrete informazioni in merito all'isolamento termico, a come è stata realizzata la parte più importante di un'abitazione.

     

Ora vi è l'obbligo, durante una transazione di compravendita, della certificazione energetica. Un documento rilasciato da un tecnico abilitato, redatto con appositi software certificati a livello ministeriale, ove viene calcolato il rendimento energetico ovvero il rapporto, detto in maniera semplificata, tra il fabbisogno energetico e le dispersioni, valutando una serie di parametri quali il tipo di infissi, la struttura dei muri, il loro isolamento termico, il tipo di sistema usato per il riscaldamento, la posizione dell'immobile sia riguardo l'area geografica che l'orientamento topografico e altro ancora.


Sono in grado di fornirvi questo servizio.